ReteCinema

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


NEWS


Clicca qui e scarica il depliant

SIC FIAT ITALIA

giovedì 7 giugno 2012 - ore 15.00
presso l'Istituo Comprensivo "Faà di Bruno" di Marotta - Fano (PU),
nell'ambito del Progetto Ministeriale "Cittadinanza Costituzione Sicurezza"
avrà luogo la proiezione del film
Sic Fiat Italia con l'intervento del regista Daniele Segre e del prof. Massimo Raffaeli.


RETECINEMA-MARCHE

Rete Cinema, Incontri con gli Autori: Mario Martone (Recanati, Aula Magna del Consiglio
Comunale, 28 aprile 2012)

Nell'ambito della manifestazione Premio Ludovico Alessandrini-VII edizione, si terrà a Recanati, il giorno 28 aprile 2012 alle ore 18,00, presso l'Aula Magna del Consiglio Comunale, l'incontro del Cinema di Poesia 2012:

Mario Martone incontra gli studenti e gli insegnanti marchigiani di Retecinema




NELL’ERA DEGLI SCHERMI IL VOSTRO PUNTO DI VISTA È CRUCIALE
COHABITAT SCUOLA

in collaborazione con RETECINEMA-Marche

15 giugno 2011 - ore 15.30
Liceo Classico “Vittorio Emanuele II”, JESI (corso Matteotti, 48)
Nuova Aula Magna

CON I NOSTRI OCCHI
Etica ed estetica dello sguardo responsabile

SEMINARIO CONCLUSIVO

Presentazione dei lavori realizzati dagli studenti

Liceo Classico “V. Emanuele II”, Jesi
Liceo Classico- Psico Pedagogico “G. Perticari”, Senigallia
Istituto Tecnico “Marconi”, Jesi
Istituto Tecnico “Merloni”, Fabriano
Istituto Comprensivo di Arcevia Montecarotto
_________________


Stralcio dalla lettera inviata alle scuole della ReteCinema Marche

...

Si invitano le SS.LL. al seminario CON I NOSTRI OCCHI, presentazione dei lavori realizzati dalle scuole della ReteCinema aderenti al progetto Cohabitat Scuola/Nell’era degli schermi il vostro punto di vista è cruciale. Educarsi ed educare ad una responsabilità della visione, che si terrà in data 15 maggio 2011 (h. 15-18,30) a Jesi presso il Liceo Classico “Vittorio Emanuele II”(corso Matteotti, 48).

Il seminario prevede l’illustrazione dei percorsi di ricerca visuale realizzati dagli studenti sul tema del rapporto tra etica ed estetica dello sguardo, filo conduttore della presente annualità della Rete. Nell’occasione si darà corso ad una più ampia riflessione sulle modalità di scrittura filmica da parte delle giovani generazioni, alla luce anche dei diversi percorsi di produzione in atto presso le scuole della Rete.
...

Progetto GOLD Edizione 2011
PRODUZIONI MEDIALI PER UNA DOCUMENTAZIONE EFFICACE
Seminari di formazione
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) - 10 maggio 2011
MAROTTA – FANO (PU) - 13 maggio 2011

ANCONA - 16 maggio 2011
( vedi programma completo)



Stralcio dalla lettera inviata alle scuole della ReteCinema Marche

...
Si comunica alle SS.LL. che in data
18 aprile, h. 15-18,30, presso ITIS "Volterra", Torrette di Ancona (via Esino, 36), si terrà il seminario di formazione ITALIA, ITALIANI. Nazione e nazionalità allo specchio del cinema, in collaborazione con la rete regionale "Le Marche fanno storie" (programma in allegato).

L'incontro è volto ad esplorare le trasformazioni dell'idea di Italia allo specchio della cinematografia nazionale attraverso un'analisi dei suoi miti identitari, del suo rapporto con la Storia, con le istituzioni, con la società, con la stessa storia delle arti; l'illustrazione di una ricerca visuale in corso permetterà di focalizzare e attualizzare tali trasformazioni in un rinnovato concetto di "nazionalità", catturato e messo in forma dalla macchina da presa.

Il seminario comprende anche la presentazione alle scuole dell'iniziativa regionale Progettiamo l'Unità d'Italia, promossa dalla Regione Marche, l'Ufficio Scolastico Regionale per le Marche e la rete "Le Marche fanno storie".
...

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera inviata alla redazione di Macerata de "Il Resto del Carlino" dal prof. Gianni Scarabotti a proposito della ventitlata chiusura del Cinema Italia di Macerata e della Mediateca Provinciale di Macerata.

Messaggio per "Cinedidattica":
Vi invio la lettera che ho mandato alla redazione di Macerata de "Il Resto del Carlino", incentrata soprattutto sui motivi per i quali uno spettatore cinematografico si augura la prosecuzione dell'attività di una sala cittadina che offre la visione di film di qualità. Per quanto riguarda la Mediateca ho aggiunto poche righe perchè il dibattito aperto dal giornale riguardava il futuro del cinema Italia, ma avrei voluto aggiungere l'ottimo contributo che la stessa Mediateca ha dato nella formazione degli studenti sul linguaggio cinematografico con i corsi tenuti da Fulvia e più in generale con una serie di offerte alla cittadinanza veramente interessanti. Il ciclo di film su Ingmar Bergman, in occasione della morte del regista, una serie di film sul '68, programmazioni di "corti" sono soltanto pochi esempi dell'offerta ricca e molto apprezzata da molti cittadini. L'ubicazione della struttura in pieno centro e a pochi passi dalla Biblioteca Comunale rendeva ancora più stimolante, a mio parere, la sua attività.
L'intervento sul giornale è stato pubblicato domenica 11 aprile sulla cronaca di Macerata. Eccolo quì di seguito.
Ciao e a presto
Gianni

Lettera al "Resto del Carlino"
Spettabile Redazione,
sono un appassionato di cinema e frequento molto volentieri il Cinema Italia che offre una programmazione di film di ottima qualità. Negli ultimissimi anni in particolare è stata proposta la visione delle migliori pellicole presentate (e anche vincitrici in molti casi) nei maggiori festival europei (Cannes, Venezia, Berlino) e realizzate dai grandi maestri del cinema mondiale. Sono stati invitati registi (su tutti Daniele Segre), offerti cicli su cinema e sport e su cinema e montagna (come dimenticare
Il vento fa il suo giro di Giorgio Diritti, film che ha mietuto successi in molti festival): la programmazione è quindi molto viva.
Inoltre la sala ha un aspetto molto elegante e il pubblico nella stagione corrente penso sia in deciso aumento. Io sono un insegnante di Scuola Media e ritengo la presenza di questa struttura importante come la quella di una biblioteca. Non parlo dei bei tempi andati ma di uno stimolante presente e mi auguro anche di un ottimo futuro. Mi domando anche il perchè della chisura della Mediateca Provinciale che offriva interessanti iniziative anche per le scuole, con cicli di lezioni sul linguaggio cinematografico.
Mi fa molto piacere che il Vostro Giornale abbia aperto un dibattito sul futuro del Cinema Italia e spero che il mio intervento, condiviso da molti miei colleghi, possa contribuire alla discussione.
Cordiali saluti
Gianni Scarabotti

"Fuori campo"
Convegno "Fuori campo" organizzato da Accademia di Belle Arti e Università di Macerata per la presentazione del film di ricerca realizzato da Matteo Antoni, sul tema della diversabilità visiva.



vedi programma completo

Home Page | CHI SIAMO | CONTATTI | COMUNICAZIONI | NEWS | BLOG | ELEMENTI DEL LINGUAGGIO | FORME DEL DISCORSO | ANALISI DEL FILM | CINEDIDATTICA | LINKS | FILM SITI RIVISTE LIBRI | ARCHIVIO | E-LEARNING | Mappa del sito

"Aggiornato il 07 ott 2013"

Torna ai contenuti | Torna al menu